Capanna Brogoldone a Capanna Cava

Capanna Brogoldone - Passo di Mem - Alpe di Mem - Pian dei Baitel - Bocchetta di Ciarin - Bocchetta Nord del Lago - Alpe Orz - Passo del Mauro - Capanna Cava

Partenza: Capanna Brogoldone
Durata: 8 -10 ore
Dislivello: 1'310 m
Difficolt: EE
Segnaletica: In parte Bianco-Rosso in parte Bianco-Blu
Carta: CNS 1:25 000 Osogna 1293, Grono 1294, 1273 Biasca
Guide: Alpi Ticinesi, Giuseppe Brenna, volume 3

E un trekking che testimonia la presenza sul nostro territorio di itinerari che ci conducono in angoli ancora incontaminati di un incredibile e selvaggia bellezza. Il sentiero in gran parte privo di segnaletica quindi indispensabile un ottimo senso dorientamento e una spiccata capacit di lettura della cartina, da evitare in caso di nebbia o di tempo incerto.

Dalla Capanna Brogoldone (1910) seguiamo il sentiero che porta al Passo di Mem (2191) da dove possiamo ammirare una parte del nostro itinerario. Da qui ci abbassiamo verso la valle Calanca per circa 70 m al Pian dei Baitel per raggiungere i pascoli dellAlpe di Mem (senza nome sulla C.N. ) e per poi risalire un dolce pendio che ci conduce alla Bocchetta del Mott di Ciarin (2'270) senza nome sulla C.N.) da dove il sentiero non pi segnalato. Un ripido sentiero di capre passa ai piedi del Torrone Rosso e ci porta alla Bochetta nord del Lago (2'509). Dalla bocchetta scendiamo un ripido tratto di circa 50 m tra sfasciumi di roccia per arrivare su un terreno pianeggiante che ci invita a proseguire verso il Pizzo Campedell. Mantenendo la quota (2380) costeggiamo la Btta. di Piov di Fuori e il Pizzo Campedell fino allincrocio del sentiero che scende dalla Btta. di Pianca Geneura. Consapevoli di essere a pochi passi dal trambusto cittadino ci ritroviamo immersi in unoasi di selvaggia bellezza. Un sentiero segnalato ci conduce allAlpe Orz (2'087) da dove riparte un sentiero ben marcato in direzione Passo del Mauro (2'503 ) da dove si possono scorgere la Val Pontirone e la Capanna Cava (2'066) a cui siamo diretti.